Via San Luca, 18enne fugge dalla polizia: nello stomaco 9 ovuli di cocaina

Il giovane è stato notato nei pressi di piazza Caricamento e fermato per un controllo, da cui è fuggito approfittandone per ingerire la droga

Ancora un arresto per spaccio in via San Luca, dove lunedì gli agenti del Commissariato Centro hanno fermato un giovane di 18 anni di origini senegalesi che in bocca aveva nascosto diversi ovuli di cocaina.

Gli agenti lo hanno individuato nei pressi di piazza Caricamento e gli hanno chiesto i documenti, ma il 18enne, che teneva la bocca chiusa proprio per la presenza delle dosi di droga, li ha spintonati ed è fuggito verso i vicoli.

La fuga è terminata in via San Luca, dove i poliziotti sono riusciti a bloccarlo nonostante i pugni e i calci sferrati e hanno notato che il giovane stava inghiottendo qualcosa. Accompagnato in questura, il 18enne ha dichiarato di aver ingerito gli ovuli contenenti stupefacente, e il magistrato ha disposto che venisse accompagnato in ospedale e piantonato in ospedale per gli accertamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Martedì il personale ospedaliero ha “rinvenuto” 9 ovuli che contenevano circa 7 grammi di cocaina. Il 18enne, irregolare sul territorio nazionale e che ha già diversi precedenti per reati legati agli stupefacenti, una volta dimesso sarà trasferito nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Le bucano le gomme perché lesbica, lo sfogo dell'infermiera Camilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento