rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Centro Storico / Via di Prè

Ricercato prende camera d'albergo in via Prè: arriva la Polizia

Arrestato e portato in carcere un 40enne condannato a Firenze per estorsione

Era ricercato e doveva scontare tre anni e mezzo di carcere per estorsione, è stato rintracciato e poi arrestato grazie al sistema che registra gli accessi nelle strutture alloggiative.

Protagonista della vicenda un 40enne rumeno colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze. I fatti che hanno portato all’emissione del provvedimento risalgono al 2012, periodo in cui l'uomo aveva estorto del denaro a un fiorentino minacciandolo di raccontare alla sorella che era omosessuale.

La sentenza definitiva di condanna a tre anni e mezzo di reclusione è invece del 2019. Domenica 28 novembre 2021 il 40enne è andato a pernottare in un albergo di via Prè nel centro storico di Genova e alla sala operativa della Questura è scattato l’allert alloggiati. I poliziotti delle volanti sono andati a cercarlo in hotel appurandone la presenza e, dopo la compiuta identificazione, l’hanno accompagnato in carcere a scontare la sua pena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato prende camera d'albergo in via Prè: arriva la Polizia

GenovaToday è in caricamento