Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Palmaria

Topo d'appartamento riconosciuto dai carabinieri, finisce in carcere

Un 25enne è stato immortalato dalle telecamere installate dal proprietario in via Palmara, i militari che l'avevano già arrestato in altre circostanze l'hanno identificato

I carabinieri della stazione di Carignano hanno arrestato un topo d'appartamento che era entrato in una casa di via Palmara per rubare.

Il giovane. un 25enne originario dell'Ecuador e pluripregiudicato per reati specifici, si era introdotto nell'appartamento lo scorso 9 settembre rubando diversi oggetti d'oro e di valore. Era stato però immortalato dalle telecamere installate all’interno dell’immobile dal proprietario e riconosciuto dai carabinieri che lo avevano già arrestato in altre circostanze.

L’autorità giudiziaria, al termine degli accertamenti, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere che ha permesso di portare il 25enne nel carcere di 
Marassi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topo d'appartamento riconosciuto dai carabinieri, finisce in carcere

GenovaToday è in caricamento