Cronaca Marassi / Via Stefanina Moro

Via Stefanina Moro senza trasporto pubblico, mozione in Comune dopo la raccolta firme

Il consigliere del Movimento 5 Stelle Fabio Ceraudo ha presentato una mozione per chiedere alla Giunta di trovare una soluzione

Dopo la raccolta firme approda anche in consiglio comunale la questione relativa a via Stefanina Moro, sulle alture di Marassi. Una situazione che si trascina da molto tempo, con i residenti che chiedono un servizio di trasporto pubblico per una via che ne è sprovvista. 

"Via Stefanina Moro senza trasporto pubblico", scatta la raccolta firme

L'iniziativa del Movimento 5 Stelle era stata lanciata da Alfonso Nalbone (consigliere municipale in Bassa Val Bisagno), Luca Pirondini (senatore) e Fabio Ceraudo (consigliere comunale) e ha raccolto molte adesioni nella zona, ora lo stesso Ceraudo presenta una mozione per chiedere al sindaco e alla giunta di impegnarsi per trovare una soluzione. 

Come si legge nel documento si tratta di una strada che "risulta ancora vicinale e non di competenza strettamente Comunale, nonostante esistano documenti che certificano la sua futura cessione gratuita al demanio stradale come il primo tratto che risulterebbe essere già di proprietà del Comune di Genova".

Si tratta di una via di circa 600 metri fino all’altezza del civico 158, dove sono situati 12 condomini più alcune casette, con più di mille abitanti, tra cui anziani e disabili che hanno difficoltà a percorrerla per tornare a casa perché "Solo i palazzi nella zona superiore sono serviti da due ascensori privati costruiti durante l’edificazione e non utilizzabili da tutti, che nel progetto iniziale dovevano essere quattro, mai costruiti, quelli attuali sono comunque a carico dei condomini interessati". Il documento presentato dal consigliere Ceraudo spiega anche che nella via sono presenti dei giardini pubblici a disposizione di qualsiasi cittadino e che il servizio Amiu è regolarmente svolto. 

La mozione, che sarà votata nella prossima seduta del consiglio comunale, serve a impegnare sindaco e giunta a "intraprendere un percorso con tutti gli enti competenti (...) con l'obiettivo di trasformare la via in comunale" e a intraprendere con Amt un percorso per dare un servizio di trasporto pubblico in via Stefanino Moro. 

Continua a leggere le notizie di GenovaToday, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale WhatsApp

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Stefanina Moro senza trasporto pubblico, mozione in Comune dopo la raccolta firme
GenovaToday è in caricamento