Accoltellamento in strada a Capodanno, identificato l’aggressore

Si tratta di un uomo di 39 anni, che secondo i carabinieri la notte del 31 dicembre in via Jori avrebbe colpito un rivale all’ascella durante una lite per motivi banali

Una lite banale, alimentata con tutta probabilità dall'alcol, che si è trasformata in un accoltellamento in piena regola. È successo in via Jori, a Certosa, la notte di Capodanno, e l'autore, secondo i carabinieri che hanno indagato sul caso, sarebbe un 39enne di origini marocchine rintracciato giovedì.

La vittima è anche lui un cittadino marocchino. Stando a quanto ricostruito dai militari della stazione di Rivarolo, i due la notte del 31 dicembre si trovavano in via Jori per i festeggiamenti del nuovo anno quando è scoppiata la lite. I toni si sono fatti sempre più accesi, e alla fine il 39enne ha estratto un coltello e ha colpito il rivale all'altezza dell'ascella sinistra. Poi la fuga, lasciando l'uomo sanguinante a terra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ferito è stato accompagnato al Villa Scassi, dove è stato medicato e dimesso con 20 giorni di prognosi. I carabinieri hanno subito avviato le indagini, e ieri hanno rintracciato e denunciato il 30enne - pregiudicato e ufficialmente senza fissa dimora - per lesioni personali aggravate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Le bucano le gomme perché lesbica, lo sfogo dell'infermiera Camilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento