Cronaca Carignano / Via Fieschi, 18

Neonato abbandonato in una scatola da scarpe in via Fieschi

Il bambino, un maschietto di pochi giorni di vita, è stato lasciato sulle scale di un palazzo

La vicenda sembra tratta da un romanzo dell'Ottocento, e invece è ambientata nel 2016 in pieno centro, precisamente in una palazzina di via Fieschi, teatro dell'abbandono di un neonato.

È successo oggi verso l'ora di pranzo: alcuni cittadini sono stati attirati dai vagiti del bimbo, fino a quando l'hanno trovato abbandonato sulle scale del civico 18, dentro una scatola da scarpe. Inutile ogni tentativo di rintracciare l'autore del gesto: quando il bambino è stato soccorso, non sono state trovate altre persone nelle vicinanze.

Il neonato - un maschietto del peso di 3 chilogrammi venuto alla luce presumibilmente da pochi giorni - è stato immediatamente portato all'ospedale Gaslini, dove i medici lo hanno visitato. Il bambino è in buone condizioni di salute, ma è stato ricoverato nel reparto di patologia neonatale, diretto dal professor Luca Ramenghi, per gli accertamenti del caso.

Il maresciallo capo del nucleo operativo dei carabinieri Vincenzo Rossi si è recato in ospedale per accertarsi dello stato di salute del piccolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonato abbandonato in una scatola da scarpe in via Fieschi

GenovaToday è in caricamento