Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Via del Campo

Droga in tasca e messaggi ambigui, dal controllo dei documenti alla denuncia

Fermato per un controllo in via del Campo e poi portato in questura un 28enne, poi denunciato per spaccio

Un 28enne di origine marocchina è stato denunciato dalla Polizia per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti intorno alle 20.30 di domenica 3 ottobre.

Gli agenti impegnati nei servizi di pattugliamento del centro storico, transitando in via del Campo hanno notato il 28enne confabulare con fare sospetto con un connazionale e hanno deciso di controllarlo.

Il giovane, con a carico un rintraccio del commissariato di Sestri Ponente, non avendo un valido documento di riconoscimento è stato accompagnato in Questura per una accurata identificazione e per redigere gli atti di rito relativi al rintraccio. Nella circostanza è stato trovato in possesso di una bustina contenete 13 grammi di hashish e della somma di 160 euro suddivisa in banconote di piccolo taglio.

Durante la sua identificazione, avvenuta in Questura, il giovane ha ricevuto svariati messaggi: "dove sei?", "Ce l’hai?", "sto arrivando me ne servono 2". Il 28enne, senza fissa dimora e irregolare sul territorio nazionale, è stato denunciato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in tasca e messaggi ambigui, dal controllo dei documenti alla denuncia

GenovaToday è in caricamento