Pré, balli e bevuta di gruppo in via del Campo: scattano le sanzioni

La polizia ha sanzionato per violazione del dpcm tre giovani sorpresi a passarsi una bottiglia in strada (colonna sonora compresa)

Si scambiavano una bottiglia di amaro in strada, tra risate e musica ad alto volume, bevendo, scherzando e persino ballando in gruppo.

È successo martedì pomeriggio in via del Campo, protagonisti tre giovani sui vent’anni di origini africane che sono stati sanzionati per violazione del dpcm anti coronavirus e per ubriachezza.

I tre si erano dati appuntamento davanti al portone di un’abitazione, dove hanno sistemato la cassa per la musica e la bottiglia per trascorrere parte del pomeriggio e della serata. I residenti hanno fatto diverse segnalazioni, anche nei giorni passati, e martedì sul posto è arrivata sono arrivati vigili e polizia, che li hanno identificati e poi sanzionati.

La scorsa settimana, alla luce della difficile situazione in centro storico causata dall'aumento dei contagi, il sindaco Marco Bucci aveva parlato proprio di episodi di questo genere, persone notate a bere e ballare in strada - a fare, insomma, i famigerati assembramenti - riferendo di avere ricevuto diverse segnalazioni in merito e definendo il comportamento «inaccettabile». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

  • «L'ho trovato, vedrai che non succederà più»: arrestato l'aggressore di Giuseppe Carbone

Torna su
GenovaToday è in caricamento