Aggredisce coppia ferma in auto per rubare una borsa, arrestato 35enne

L’uomo si è infilato nell’abitacolo dal finestrino nel tentativo di strappare la borsa dalle mani della donna, poi ha usato una bottiglia per minacciare il compagno

Aggrediti da un uomo che si è infilato nell’abitacolo dal finestrino per rubare una borsa mentre erano fermi in auto in sosta: è successo a una coppia che sabato pomeriggio si trovava in via Canevari.

A finire in manette è stato un  35enne di origini marocchine, che intorno alle 17 ha visto l’auto ferma e si è avvicinato, infilando il busto nel finestrino lato passeggero per prendere la borsa che la donna teneva sulle ginocchia. La donna ha provato a resistere, iniziando a urlare, e il compagno è subito sceso per allontanare il ladro, chiamando il 112.

Nel vederlo al telefono, il 35enne glielo ha strappato il telefono di mano alla vittima, ferendolo, e l’ha buttato a terra. Poi ha recuperato una bottiglia da un cassonetto, l’ha minacciato ed è scappato. Immediatamente sono arrivai poliziotti delle volanti che lo hanno bloccato l’individuo e l’hanno portato in Questura. dove si è scagliato anche contro gli operatori tentando di colpirli, minacciandoli e insultandoli.

Il 35enne, che ha precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio, sarà giudicato stamattina con rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento