«Mi offri da bere?», al rifiuto estrae un coltello

I Carabinieri hanno denunciato un 25enne per aver minacciato con un coltello il gestore di un punto ristoro self service di via Bensa 

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno denunciato a piede libero un 25enne di origini libanesi per aver minacciato con un coltello un genovese di 50 anni, gestore di un punto ristoro self service. 

Il 25enne, con precedenti di polizia, irregolare e senza fissa dimora, si era avvicinato al 50enne in via Bensa all’interno di un punto ristoro self service aperto 24 ore su 24 chiedendo una consumazione gratuita. Ottenuto un rifiuto ha tirato fuori un coltello con il quale ha minacciato il 50enne.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno inseguito nei vicoli l'aggressore, dopo essere stato identificato e denunciato è stato anche ricoverato presso l’ospedale Galliera con Tso mentre il coltello è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

  • Vaccino covid: come facciamo a sapere quando sarà il nostro turno e come saremo contattati

Torna su
GenovaToday è in caricamento