Marijuana nascosta in auto e in casa: studente 18enne nei guai

Il giovane, durante la fase del controllo e dell’identificazione dopo l'alt dei carabinieri ha da subito manifestato un evidente eccessivo nervosismo

Nella notte tra venerdì e sabato, equipaggi del Nucleo Radiomobile, nel corso di un posto di controllo in via degli Anemoni, hanno fermato alla guida di un'auto uno studente genovese di 18 anni.

Il giovane, durante la fase del controllo e dell’identificazione, ha da subito manifestato un evidente nervosismo, decisamente eccessivo rispetto a quello che poteva essere il timore per gli accertamenti sullo stato del mezzo.

L’agitazione ha presto trovato spiegazione nel fatto che lo studente deteneva oltre 15 grammi di marijuana recuperata all’interno del vano portaoggetti della macchina.

Poco dopo è stata perquisita l’abitazione del ragazzo: nella sua camera da letto, i carabinieri hanno recuperato ulteriori 6 grammi della stessa sostanza, un bilancino di precisione e un grinder con evidente tracce residue di droga.

Dunque il ragazzo è stato denunciato a piede libero per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Droga e quant’altro sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • Morta in un incidente, raccolta fondi per la famiglia di Alessandra Parente: donati gli organi

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

Torna su
GenovaToday è in caricamento