Vesima, trovato ordigno bellico: Aurelia chiusa, evacuazione e bonifica

L'allarme nel pomeriggio di domenica, evacuati per precauzione spaggia e parcheggio così da consentire agli artificieri di farlo brillare

Pomeriggio movimentato a Vesima, nel ponente genovese, dopo il ritrovamento di un ordigno bellico in via Rubens, nei pressi della spiaggia.

Il ritrovamento ha portato alla chiusure dell'Aurelia nel tratto tra Voltri e Arenzano all'altezza di Villa Azzurra per consentire agli artificeri di disinnescare l'ordigno, un proiettile da mortaio della Seconda Guerra Mondiale.

Per consentire le operazioni in sicurezza, la spiaggia e il parcheggio vicino al luogo del ritrovamento sono stati evacuati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento