rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico / Via Garibaldi

Polo Tursino, Putti: «La situazione del verde è deficitaria»

I giardinieri che si occupavano delle piante sono andati in pensione e molte piante sono morte

In consiglio comunale si è parlato della situazione del verde del Polo Tursino (giardini buvette, piante nell’atrio, giardino palazzo Bianco, ecc.). A sollevare l'argomento, Paolo Putti di "Chiamami Genova": «Sono zone che rappresentano uno dei biglietti da visita della nostra città, visitate da centinaia di turisti ogni giorno, ma le piante sono secche e morte per mancanza di acqua da giorni. Quando e come si intende intervenire, vista l’assenza da settimane di giardinieri fissi perché quelli che c'erano sono andati in pensione?»

A rispondere, l’assessore Paolo Fanghella: «Abbiamo avuto qualche difficoltà dovuta al blocco del bando sulle assunzioni. Ma attualmente la manutenzione delle aree verdi in questione è eseguita da due persone neoassunte che si occupano non soltanto del Polo Tursino, ma anche di altre aree della città come ad esempio piazza Corvetto. Ci sono due piante di alloro seccate che verranno sostituite, e poi si proseguirà con ulteriori interventi. Appena possibile verrà ripristinato anche il sistema di irrigazione sulle terrazze che era stato chiuso perché si erano verificate infiltrazioni in alcuni uffici».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polo Tursino, Putti: «La situazione del verde è deficitaria»

GenovaToday è in caricamento