Mette in vendita una bicicletta su internet e finisce truffato

Un presunto acquirente era riuscito a farsi mandare 2000 euro dal venditore per poi sparire nel nulla

I Carabinieri di Sestri Levante, grazie a un’accurata attività di indagine intrapresa dopo la denuncia di un 20enne residente a Sestri, hanno denunciato per truffa aggravata il 41enne romano che aveva truffato il giovane.

Il giovane studente ligure aveva messo in vendita una bicicletta su un sito internet specializzato ed era stato contattato dal truffatore che, tramite un raggiro, l'aveva convinto ad accreditargli oltre 2000 euro su una carta PostePay prima di acquistare il mezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Resosi conto della truffa il giovane si è rivolto alle forze dell'ordine che, grazie alle indagini, l'hanno identificato e denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Le bucano le gomme perché lesbica, lo sfogo dell'infermiera Camilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento