Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Castelletto / Via Agostino Bertani

In vendita l'ex facoltà di Economia, Tursi ci riprova

Dopo 4 gare andate deserte, il Comune tenta di piazzare l'edificio di via Bertani a metà prezzo

Tursi rimette in vendita l'ex facoltà di Economia di via Bertani. L'edificio, risalente al XIX secolo, necessita di interventi di recupero ma l'accordo tra giunta Doria e Cassa depositi e prestiti è naufragato. Con alle spalle quattro gare andate deserte il Comune riprova la strada della cessione. Nuova gara con un valore di partenza dimezzato rispetto al 2008 quando era stata lanciata la prima: si passa, infatti, dai 7,8 milioni di allora ai 3.235.650 di oggi, richiesta nettamente inferiore anche al 2015 quando, per l'ultima gara, Tursi aveva chiesto 6,3 milioni del 2015.

Il ribasso è dovuto alla crisi del mercato immobiliae e al degrado strutturale, considerati i 9 anni di vuoto e abbandono. L'Ufficio interventi immobiliari straordinari della direzione Patrimonio, Demanio e Impianti ha anzi precisato che il prezzo dello stabile poteva essere ridotto ancora di un 5-10 percento.

Al momento la proposta è stata approvata dalla Giunta ma deve ancora ricevere il nulla osta del Consiglio comunale e, considerate le elezioni alle porte, non è detto che questo arriverà entro la fine del ciclo amministrativo in corso.

L'ex facoltà universitaria di Castelletto, dopo la ristrutturazione, potrà ospitare uffici, appartamenti, strutture turistico-ricettive e tutte le possibilità previste dal Piano urbanistico comunale. L'immobile è soggetto a vincolo storico e artistico, ha una superficie calpestabile di 4560 mq, uno spazio esterno di 844 e 87 mq di giardini. Dista neanche un chilometro da piazza De Ferrari e quasi 3 dal casello di Genova Est.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In vendita l'ex facoltà di Economia, Tursi ci riprova

GenovaToday è in caricamento