rotate-mobile
Cronaca Centro / Piazza Raffaele de Ferrari

Berlusconi sul maxischermo: comparse scritte insultanti sul palazzo della Regione

Sulla facciata è comparsa la scritta "Via le facce dei mafiosi" in vernice arancione, dopo che il maxischermo ha ospitato un messaggio di cordoglio per la morte di Berlusconi, con tanto di fotografia del suo viso

Atti vandalici e scritte ingiuriose sul muro del palazzo della Regione Liguria che, nelle scorse ore, ha trasmesso sul maxischermo un messaggio di cordoglio dedicato a Silvio Berlusconi, morto due giorni fa, con tanto di fotografia gigante del volto dell'ex presidente del Consiglio. A rendere noto il fatto, la stessa Regione con una nota.

Sulla facciata del palazzo è comparsa la scritta "Via le facce dei mafiosi" in vernice arancione.

"Condanniamo fermamente - si legge - l’atto vandalico e la scritta ingiuriosa comparsa questa mattina su un muro del palazzo della Regione Liguria. Un fatto che rende evidente come, anche di fronte alla morte, ci siano persone che continuano ad alimentare odio e a fare polemica politica senza alcun rispetto per le istituzioni. Regione Liguria auspica che i responsabili di questo reato vengano rapidamente individuati e paghino le conseguenze delle loro azioni. Deturpare un palazzo istituzionale, bene dei suoi cittadini, è un gesto che va condannato e da cui tutti devono prendano le distanze, nessuno escluso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi sul maxischermo: comparse scritte insultanti sul palazzo della Regione

GenovaToday è in caricamento