Sprangate all'auto del creditore per non pagare il debito, imprenditore nei guai

Gli agenti della Polizia Locale sono intervenuti in un'azienda di San Quirico in Valpolcevera

Gli agenti del quinto distretto della Polizia Locale sono intervenuti in un'azienda di San Quirico, in Valpolcevera, per fermare un uomo che stava devastando con un grosso tubo di metallo un'automobile posteggiata poco lontano.

Secondo la ricostruzione fornita dalla Polizia il proprietario dell'auto sarebbe entrato nell'azienda sostenendo di non essere stato pagato per alcune prestazioni, chiedendo quindi che il debito venisse saldato. A questo punto la discussione è sfociata in una lite con il titolare dell'azienda che è uscito brandendo un tubo metallico lungo 70 centimetri e ha cominciato a colpire con violenza l'auto del contendente, una Alfa Romeo alla quale sono stati distrutti i vetri e danneggiata la carrozzeria in modo significativo.

Un motociclista di passaggio ha visto la scena e ha fermato, poco più avanti, una pattuglia della Polizia Locale del V Distretto territoriale che è intervenuta per far smettere i danneggiamenti e prevenire ulteriori situazioni di rischio per l'incolumità dei cittadini.

Il proprietario dell'auto ha detto anche di essere stato aggredito dall'altro uomo, un professionista italiano quarantunenne residente in riviera, e ha chiesto di essere portato in ospedale per le cure del caso. Trasportato al pronto soccorso del Villa Scassi, è stato giudicato guaribile in 5 giorni per ferite a un ginocchio.

L'aggredito ha detto di voler sporgere denuncia (i reati di danneggiamento e lesioni sono perseguibili solo a seguito di querela di parte) e ha consegnato agli agenti un video realizzato col suo telefonino in cui si vede l'altro uomo accanirsi contro il suo veicolo. Il tubo di metallo è stato sequestrato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in Sopraelevata, choc per la morte di Ginevra: «Ciao angelo»

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Meteo, preallerta per le prossime 48 ore

  • Quattro detenuti a Italia's Got Talent, la Uil: «Spreco di soldi pubblici»

  • Il weekend a Genova e dintorni: Festa dello Sport, Fiera a Chiavari, Festa del Cane, ravioli e focaccette e tanto altro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento