Cronaca Cornigliano / Corso Ferdinando Maria Perrone

Valpolcevera, giovedì mattina riapre corso Perrone

Se tutto procede come auspicato dal sindaco Bucci, entro i primi di dicembre saranno aperte anche via Perlasca e la rampa che collega il casello di Aeroporto alla Guido Rossa

Era stata annunciata per venerdì, ma a quanto pare i lavori sono stati conclusi più veloce del previsto, e così l’apertura di corso Perrone è stata anticipata a giovedì mattina.

L’annuncio arriva dal sindaco e commissario per la ricostruzione del viadotto sul Polcevera, Marco Bucci, che da tempo ormai aveva messo la riapertura della strada che corre lungo la sponda destra del Polcevera in cima alla lista delle priorità: obiettivo, alleggerire ulteriormente il traffico in zona e collegare in maniera diretta la Valpolcevera, di fatto isolato dal 14 agosto, a resto della città.

Dalla tarda mattinata riaprirà al traffico corso Perrone, collegamento fondamentale per i quartieri dell'area nord di Ponte Morandi con la zona di Campi e il resto del ponente - ha sottolineato Bucci - Un altro passo importante che aiuterà la viabilità di tutta la Valpolcevera. Abbattiamo un altro muro». A oggi corso Perrone era aperta soltanto ai mezzi della aziende della zona rossa, in attesa che venisse completata la barriera per proteggere gli automobilisti che percorrono la strada dall’eventuale caduta di calcinacci da quanto resta del ponte.

Il sindaco, che in mattinata era a Bolzaneto per l’inaugurazione del nuovo ufficio di prossimità, ha anche parlato di via Perlasca, confermando che «stamattina abbiamo iniziato a demolire il cavalletto del pilone 9 del ponte, e quindi tra due settimane al massimo prevedo anche la riapertura di via Perlasca». Quanto resta del pilone 9, quello crollato, è infatti il principale ostacolo alla riapertura di via Perlasca, un gigantesco blocco di calcestruzzo che ostruisce la strada.

Se tutto procede come auspicato da Bucci, entro massimo la prima settimana di dicembre oltre a corso Perrone saranno quindi aperte anche via Perlasca e la rampa che collega il casello di Aeroporto alla Guido Rossa, il cosiddetto “lotto 10”. Intorno alle metà di dicembre, inoltre, dovrebbe partire la demolizione dei tronconi del Morandi: le aziende interessante ai lavori possono inviare proposte e progetti sino al 26 novembre, e la struttura commissariale selezionerà a chi affidarli entro i primi giorni di dicembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valpolcevera, giovedì mattina riapre corso Perrone

GenovaToday è in caricamento