Cronaca Albaro / Via Federico Ricci

Valletta Cambiaso, la sfida fra i tennis club si gioca al Tar

Lo storico impianto, punto di riferimento per gli amanti del tennis in città, conteso tra My Tennis e Park Tennis dopo l'assegnazione della concessione al primo

Valletta Cambiaso, punto di riferimento genovese per gli amanti del tennis, contesa al Tribunale Amministrativo regionale: l’impianto comunale di via Ricci, affidato in gestione sino allo scorso settembre alla Federazione Italiana Tennis, si trova attualmente in un limbo burocratico dopo che Park Tennis ha presentato ricorso in seguito all’assegnazione del bando di gestione a My Tennis, già sub-concessionaria della Federazione Internazionale Tennis..

Il Comune, infatti, a metà 2016 aveva annunciato una gara per la nuova concessione dell’impianto e del parco pubblico dopo la decisione di Federtennis di recedere la propria. A farsi avanti, dunque, erano stati My Tennis, parte di una cordata che fa capo proprio a Federtennis e che di fatto già gestiva la struttura, e Park Tennis, storico club fondato nel 1929 che tra i tesserati conta anche Fabio Fognini, Andreas Seppi e Gianluca Naso.

La concessione iniziale era stata prorogata sino a settembre per il Memorial Giorgio Messina, che aveva contato su oltre 24mila presenze, dopodiché il bando era stato assegnato in via provvisoria a My Tennis. Il Park ha però presentato ricorso, di fatto bloccando l’assegnazione definitiva in attesa del parere del Tar.

«A oggi l’attività a Valletta Cambiato prosegue senza intoppi - assicura Alessandro Morgante, presidente del Municipio Medio Levante, a Genova Today - My Tennis ha ancora la concessione in via provvisoria in attesa del verdetto del Tar, quindi nulla è stato sospeso». 

Campi regolarmente agibili e accessibili dunque, così come il parco, in attesa di conoscere il parere del Tar e capire se dovrà essere indetto un nuovo bando o se, in caso di accettazione del ricorso, la concessione andrà direttamente al Park Tennis. In caso contrario, quella di My Tennis diventerà definitiva. Raggiunto telefonicamente, l'ufficio del Patrimonio del Comune ha preferito non commentare la vicenda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valletta Cambiaso, la sfida fra i tennis club si gioca al Tar

GenovaToday è in caricamento