Prova il fucile prima di spararsi, fermato in tempo

Una persona è stata salvata dai carabinieri Forestali in località Gorra nel comune di Valbrevenna. Imbracciava un fucile a pompa carico con il colpo in canna

Immagine di repertorio

Venerdì 5 ottobre 2018 alle ore 14 circa, i militari del comando stazione carabinieri Forestali di Montoggio, durante lo svolgimento di servizio antibracconaggio nelle campagne di località Gorra di Valbrevenna, hanno sentito uno sparo e notato un fuoristrada parcheggiato. Procedendo a una breve perlustrazione si sono avvicinati a una persona, credendola un bracconiere, che immediatamente è apparsa in stato confusionale, seduta mentre imbracciava un fucile a pompa carico con il colpo in canna.

I militari, vista la situazione di pericolo, hanno accerchiato la persona, bloccando il fucile, e successivamente disarmandola. Avvisata la centrale operativa sono intervenuti a supporto una pattuglia dei carabinieri di zona e un'ambulanza del 118.

Dagli accertamenti i militari hanno trovato anche un foglietto con le ultime volontà all'interno del fuoristrada parcheggiato in una radura a bordo strada. Da quanto verificato, la persona, con regolare porto d'armi a uso sportivo, ha acquistato il fucile due ore prima e aveva sparato un solo colpo per provare la nuova arma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla base del tentativo vi sarebbero motivazioni di carattere familiare. La persona dopo accertamento psichiatrico è stata ricoverata presso struttura sanitaria idonea. I carabinieri hanno proceduto inoltre al ritiro precauzionale dell'arma e del porto d'armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Marijuana per tutti i gusti, giovane in manette a Sestri

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

  • Malore in strada, muore 70enne

Torna su
GenovaToday è in caricamento