Cronaca Valbrevenna

Sopralluogo dei carabinieri dopo un tentato furto in abitazione, trovata marijuana

I militari hanno denunciato un trentenne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Ha chiesto l'intervento dei carabinieri dopo aver subito un tentativo di furto nella sua abitazione. Ma si è scordato di fare sparire la marijuana.

Per questo, nel corso della mattinata di martedì 22 giugno 2021 i carabinieri di Savignone, al termine di accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un trentenne abitante in Valbrevenna.

I militari, intervenuti a seguito di un tentato furto in casa avvenuto nella notte, effettuando il sopralluogo nell'abitazione dell'uomo, hanno trovato una pianta di cannabis, 14 grammi circa di marijuana e un bilancino di precisione, il tutto sequestrato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sopralluogo dei carabinieri dopo un tentato furto in abitazione, trovata marijuana

GenovaToday è in caricamento