Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Valbisagno

Sesso con una bimba, scoperto minaccia il suicidio e sparisce

Un genovese di 36 anni è stato sorpreso dalla propria compagna a fare sesso con la figlia di lei di 7 anni, è ricercato dalla polizia

È stato sorpreso dalla compagna mentre obbligava la figlia di lei di appena sette anni a compiere atti sessuali. Per questo motivo un genovese di 36 anni con precedenti penali è ricercato dalla polizia da ieri e le ultime tracce rilevate dal suo cellulare sarebbero state intercettate in autostrada, in direzione Lombardia.

Il fatto è accaduto in Valbisagno e secondo la ricostruzione della donna, che prima ha chiesto aiuto ai vicini e poi ha allertato le forze dell'ordine chiamando il 113, l'uomo una volta scoperto avrebbe minacciato il suicidio urlando di "meritare solo l'inferno" poi avrebbe ingoiato alcuni medicinali e sarebbe fuggito con la propria automobile facendo perdere le proprie tracce.

Le forze dell'ordine stanno cercando di rintracciarlo utilizzando i segnali lasciati dal suo telefono cellulare. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso con una bimba, scoperto minaccia il suicidio e sparisce

GenovaToday è in caricamento