menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piantagione di marijuana alle spalle del cimitero di Staglieno

La perquisizione è stata disposta al termine di un'indagine della Forestale su un'illecita gestione di rifiuti, illegalmente depositati nei pressi del terreno utilizzato per la piantagione

Durante un sopralluogo in un terreno, il personale del Comando Stazione Forestale di Genova Prato, coadiuvato dalla Sezione di polizia giudiziaria della Procura di Genova, Reparto Ambiente e Territorio, ha scoperto una coltivazione e un deposito di marijuana.

La perquisizione è stata disposta al termine di un'indagine della Forestale su un'illecita gestione di rifiuti, illegalmente depositati nei pressi del terreno utilizzato per la piantagione. Questa è stata rinvenuta poco distante da dov'erano state smaltite le macerie in via Superiore delle Banchelle, alle spalle del cimitero di Staglieno.

Le piante erano inizialmente seminate in piccole serre e successivamente ricollocate nelle vicine fasce. Gli agenti, dopo tale scoperta, hanno iniziato immediatamente una perquisizione del sito e di alcune baracche lì presenti. Sono stati trovati e sequestrati due piante alte oltre 2 metri poste in essiccamento, materiale lavorato e pronto per l'eventuale successiva utilizzazione e rivendita, sementi, strumentazione elettronica per pesate di precisione.

Le attività di perquisizione sono continuate nel domicilio dell'indagato dove sono stati sequestrati altri oggetti utilizzati per l'attività di produzione e smercio di sostanze stupefacenti. L'intera area, dove sono state rinvenute oltre 32 piante in coltivazione, è stata posta sotto sequestro.

Il conduttore del terreno, di 54 anni, già denunciato per il reato ambientale, è stato ulteriormente segnalato alla Procura per produzione, possesso e smercio di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento