menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valbisagno: sorpresa a rubare alla Upim, arrestata

La donna, una genovese di 38 anni, con pregiudizi di polizia, è stata fermata dal personale della vigilanza interna dell'Upim del centro commerciale Bisagno di lungobisagno Dalmazia

Ha nascosto all'interno di una borsa appositamente schermata con carta stagnola oggetti per la casa e alcuni capi di abbigliamento per un valore di 200 euro ed è stata arrestata.

La donna, una genovese di 38 anni, con pregiudizi di polizia, è stata fermata dal personale della vigilanza interna dell'Upim del centro commerciale Bisagno di lungobisagno Dalmazia e da un equipaggio del Nucleo Radiomobile.

Perquisita è stata trovata in possesso della refurtiva, due coltelli, la schermatura della borsa e di un rotolo di carta stagnola. Così la 38enne è stata arrestata per furto aggravato, nonché denunciata per porto ingiustificato di oggetti atti a offendere. In mattinata è stata processata con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento