Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Camion in Val Varenna, la rabbia del Comitato: "Nessun assessore al tavolo di monitoraggio"

I residenti convivono con le attività delle cave, con i conseguenti passaggi di camion, disagi al traffico, danni alle strade, pericolo per le persone ma gli assessori di competenza hanno dato buca all'incontro

Per i cittadini del Val Varenna la misura è colma. Ieri era in programma il tavolo di monitoraggio sul viavai di camion dovuto all'attività delle cave, ma gli assessori competenti non si sono presentati. Ancora nessuna soluzione all'orizzonte, dunque, per i problemi che da tempo affliggono la valle: i disagi al traffico, i danni alle strade, il pericolo per le persone.

Il Comitato attendeva l'intervento degli assessori Piciocchi (Lavori pubblici), Campora (Trasporti) e Viale (Polizia Locale) per analizzare le proposte e richieste: "Con grande stupore e rabbia abbiamo dovuto prendere atto che nessuno era presente alla riunione - spiegano i residenti - Sono arrivate solo comunicazioni di assenza, in alcuni casi tardive, non accompagnate da una benché minima risposta, magari scritta o esposta da un funzionario inviato a occuparsi delle varie vicende".

Presenti al tavolo i rappresentanti del Municipio VII, i cittadini, un tecnico della mobilità e tre vigili della polizia locale: "Il transito dei camion è ripreso a regime e le nostre domande sono rimaste senza risposta - continua il comitato - Sono domande che legittimamente si pongono gli abitanti della Val Varenna e non solo".

Un lungo elenco puntato per chiedere, tra le altre cose, l'installazione di telecamere intelligenti per controllare il passaggio dei camion, lo stop del transito ai mezzi pesanti all'ingresso e all'uscita dei bambini da scuola, i tempi per  realizzazione del ponte in sostituzione del guado alla Cava Pian di Carlo, atteso dal 1993 in seguito all'alluvione. 

Il Comitato chiede al sindaco Bucci d'intervenire per la gestione delle problematiche che affliggono la Val Varenna, e in mancanza di risposte continuerà la battaglia: "nelle forme ritenute adeguate per il superamento delle situazioni di criticità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camion in Val Varenna, la rabbia del Comitato: "Nessun assessore al tavolo di monitoraggio"

GenovaToday è in caricamento