Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Uscio

Disturba i vicini con urla e schiamazzi sino a notte fonda, all’arrivo dei carabinieri li aggredisce

Protagonista un 40enne di Uscio: all’arrivo dei militari, chiamati dai vicini che non riuscivano a dormire, ha reagito con violenza

Problemi di vicinato degenerati in violenza lunedì notte a Uscio, dove i residenti di un condominio hanno chiamato i carabinieri per i rumori che provenivano da un appartamento e il titolare, alla vista delle divise, li ha aggrediti.

L’uomo, un 40enne di origini senegalesi residente a Uscio, è andato avanti con urla e schiamazzi sino a notte fonda, e i vicini esasperati hanno deciso di chiamare il 112. Sul posto sono quindi arrivati i carabinieri di Rapallo, che hanno bussato alla porta dell’uomo per capire cosa stesse succedendo.

Alla vista dei militari, il 40enne ha reagito con violenza insultando, minacciandoli e colpendoli a calci e pugni. Alla fine è stato bloccato e portato in caserma: in Italia senza permesso di soggiorni, è stato processato in mattinata con rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disturba i vicini con urla e schiamazzi sino a notte fonda, all’arrivo dei carabinieri li aggredisce

GenovaToday è in caricamento