menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerca di rubare prodotti per un valore di 370 euro alla Upim: arrestata

Nei guai è finita una genovese di 31 anni. Ha tolto i dispositivi antitaccheggio dai prodotti ma è stata ugualmente notata e fermata dalla sorveglianza

Ladri in azione alla Upim di via XX Settembre, dove una donna è stata arrestata ieri nel tardo pomeriggio.

La ragazza in questione, una genovese di 31 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio, ha cercato di rubare diversi cosmetici, dopo aver tolto il dispositivo antitaccheggio. Dopodichè ha cercato di uscire dal negozio con un bottino di ben 370 euro, nascosto nella giacca. Ma la sorveglianza ha notato qualcosa di strano, e l'ha bloccata. È stata successivamente arrestata dalla Polizia di Stato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento