rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca Centro Storico / Vico delle Mele

Delitto della freccia, autopsia: "Colpo letale, recisi tutti i vasi sanguigni"

Il dardo con tre punte in acciaio ha mandato in choc l'organo del 41enne. Nuovo sopralluogo della pm che smentisce le tesi difesive dell’omicida

Niente avrebbe potuto salvare Javier Miranda. Secondo l'autopsia eseguita dal medico legale Sara Lo Pinto, su disposizione della pm Arianna Ciavattini, la freccia ha reciso tutti i vasi sanguigni del 41enne rendendo inutili le trasfusioni di sangue e i tentativi dei medici del San Martino di salvargli la vita. 

Morto trafitto da una freccia, Javier Miranda era uscito per festeggiare la nascita del figlio

La freccia a tre punte, costruita dal suo omicida Evaristo Scalco, come quelle usate per la caccia al cinghiale è risultata fatale, nemmeno dei soccorsi più celeri avrebbero fatto la differenza per l'operaio peruviano ucciso nella notte tra martedì 1 e mercoledì 2 novembre. 

Delitto della freccia, la procura contesta l'aggravante razziale all'omicida

La pm Ciavattini, nel pomeriggio di ieri, lunedì 7 novembre, ha anche fatto un sopralluogo, insieme ai carabinieri, sulla scena del delitto e a casa di Scalco per verificare le dichiarazioni del maestro d'ascia rese durante l'interrogatorio di convalida davanti al gip Matteo Buffoni. L'assassino aveva raccontato che la vittima e il suo amico gli avevano lanciato dei petardi in casa ma nell'appartamento di Scalco non ce ne sarebbe traccia. In strada, inveve, ne sono stati trovati due azzurri ma inesplosi, che potrebbero essere caduti a qualcuno uscito a festeggiare Halloween la sera prima. Durante l'interrogatorio, poi, Scalco difeso dall'avvocato Fabio Fossati, "ha dichiarato di non aver avuto una buona visuale del bersaglio, vista la presenza di piante rampicanti sulle ringhiere del condominio". Sul posto la magistrata ha potuto constatare che il verde intorno al cancello di piazza De Franchi è tutt'altro che folta e che dalla finestra la visuale sia pressoché libera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delitto della freccia, autopsia: "Colpo letale, recisi tutti i vasi sanguigni"

GenovaToday è in caricamento