Cronaca Foce / Viale delle Brigate Partigiane

Ubriaco cade dallo scooter, scappa a piedi in sopraelevata e ferisce agente della Locale

Aveva anche con sé un coltello lungo 18 centimetri

Inseguimento in centro a Genova, dove nella notte tra lunedì e martedì un uomo di 56 anni, ubriaco, è caduto dallo scooter sulla rotonda in fonto a via Brigate Partigiane.

È intervenuta una pattuglia del servizio notturno della Polizia Locale nel piazzale Amt davanti al portale della Fiera, ma l'uomo è scappato abbandonando il mezzo e imboccando a piedi la sopraelevata, rischiando di venire travolto dai veicoli che stavano sopraggiungendo.

Una una pattuglia del reparto Pronto Intervento ha raccolto la segnalazione dei colleghi e ha raggiunto l'uomo che, fermato, ha opposto resistenza ferendo un agente che, trasportato al Pronto soccorso, è stato medicato e giudicato guaribile in 7 giorni.

Il 55enne, di nazionalità italiana, ha rifiutato di sottoporsi al test con l'etilometro e quindi è stato denunciato anche per quello, oltre che per oltraggio, guida in stato di ebbrezza, guida senza patente (gli era stata ritirata nel 2013), resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e porto di oggetto atto a offendere, poiché aveva con sé un coltello lungo 18 centimetri. È stato anche sanzionato per bestemmie.

Il veicolo è stato sequestrato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco cade dallo scooter, scappa a piedi in sopraelevata e ferisce agente della Locale

GenovaToday è in caricamento