menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corso Italia: rimbalzati dalla discoteca perché ubriachi minacciano tutti

Questa notte poco dopo le 3, in un noto locale di corso Italia, quattro giovani italiani in evidente stato di ebbrezza alcolica hanno cercato di entrare all'interno di una discoteca nonostante il rifiuto degli addetti alla sicurezza

Questa notte poco dopo le 3, in un noto locale di corso Italia, quattro giovani italiani in evidente stato di ebbrezza alcolica hanno cercato di entrare all’interno di una discoteca nonostante il rifiuto degli addetti alla sicurezza, che hanno impedito loro l’accesso in quanto il locale era in chiusura.

I giovani, in preda ai fumi dell’alcool, hanno dato in escandescenze minacciando i dipendenti e lanciando contro di loro alcune bottiglie di vetro.

La volante della questura ha cercato di calmare gli animi ma uno dei ragazzi, di 32 anni, con atteggiamento di sfida si è rivolto agli operatori minacciandoli che li avrebbe picchiati.

Gli agenti hanno così accompagnato i quattro giovani in questura dove li hanno sanzionati per ubriachezza. Il 32enne, che ha continuato ad inveire contro gli operatori, è stato anche denunciato per minacce a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento