rotate-mobile
Cronaca Centro / Via Vincenzo Ricci

Brignole: ventenne ubriaca armata di coltello, denunciata

Una volante dell’ufficio prevenzione generale è stata inviata in via Ricci perché alcune persone urlavano in strada nel cuore della notte. Una ragazza di vent'anni, in evidente stato di ebrezza, ha consegnato agli agenti un coltello a serramanico

Genova - Una volante dell’ufficio prevenzione generale è stata inviata in via Ricci perché alcune persone urlavano in strada nel cuore della notte. Sul posto gli operatori hanno trovato due giovani che sono invitati ad abbassare i toni. Il ragazzo spontaneamente si è allontanato, mentre la ragazza, una ventenne, si è dimostrata subito ostile asserendo di essere libera e di avere il pieno diritto di cantare e suonare il tamburo per strada.

La giovane, in evidente stato di ebrezza, ha consegnato agli agenti un coltello a serramanico che è stato sequestrato. Denunciata per disturbo del riposo delle persone e per porto abusivo di coltello e segnalata per ubriachezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brignole: ventenne ubriaca armata di coltello, denunciata

GenovaToday è in caricamento