Ubriaca al ristorante, danneggia 25 auto per “ripicca” contro la sanzione

La donna, 35 anni, è stata accompagnata in questura e multa, ma non l’ha presa bene: ancora alterata, si è accanita contro le macchine parcheggiate nei pressi di via Diaz, comprese quelle della polizia

Ubriaca da Eataly, ha reagito alla sanzione staccata dagli agenti della questura danneggiando le auto parcheggiate nei pressi di via Diaz.

Protagonista della vicenda, una 35enne di origini romene, segnalata dai gestori del ristorante del Porto Antico per il comportamento decisamente sopra le righe causato dall’alcol ingurgitato durante la serata. Sul posto sono intervenuti gli agenti della questura, che l’hanno accompagnata negli uffici di via Diaz per compilare la sanzione amministrativa.

Una volta uscita dalla questura, la sanzione ancora in mano, la donna si è sfogata vandalizzando le auto parcheggiate incontrate lungo il suo percorso, da corso Saffi a via Brigata Liguria passando per via Fiasella e via XX Settembre. In totale le auto vandalizzate sono state 25, tra cui 9 auto della Polizia di Stato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I poliziotti delle volanti e del commissariato San Fruttuoso, subito sulle sue tracce, l’hanno rintracciata in via San Vincenzo, ancora molto agitata. La donna, denunciata per danneggiamento aggravato, è stata portata all’ospedale Galliera e affidata ai medici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Le bucano le gomme perché lesbica, lo sfogo dell'infermiera Camilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento