Scritte con lo spray sulla facciata di Tursi, denunciato 57enne genovese

L’uomo è stato notato da un cittadino poco prima delle 3 della notte tra venerdì e sabato: sul muro ha tracciato in nero “Donald”

Ha imbrattato la facciata di Palazzo Tursi, sede del Comune, con una bomboletta spray, tracciando la scritta “Donald” prima di venire fermato dalla polizia Locale.

È successo nella notte tra venerdì e sabato in via Garibaldi, autore del gesto un 57enne genovese che è stato fermato dalla polizia Locale su segnalazione di un cittadino che ha notato la scena. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è stato fermato prima che potesse completare “l’opera”. La Locale ha segnalato l’accaduto alla questura, e sull’episodio indaga la Digos.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento