Cronaca

Turista genovese soccorsa a Messina con l'elicottero militare

La 22enne ha accusato un malore durante un'escursione con gli amici lungo la scogliera di Santa marina salina. È stata trasportata all'ospedale di Milazzo

Per una genovese in vacanza a Santa marina salina la vacanza è finita all'ospedale. Come riportano i colleghi di MessinaToday, la 22enne si è sentita male durante un'escursione lungo la scogliera accusando dei fortissimi dolori al ventre. Sono stati i suoi amici a lanciare la richiesta di aiuto che è stata raccolta dal soccorso alpino e speleologico siciliano e dall'82° Csar dell'Aeronautica Militare.

Dall'aeroporto di Trapani Birgi è decollato un elicottero HH 139B dell'82° centro Csar che ha imbarcato due tecnici del SASS, all'aeroporto di Boccadifalco (Palermo) per trasportarli sul luogo dell'incidente. I tecnici del Soccorso Alpino e un aerosoccorritore dell'Aeronautica si sono calati col verricello.

La ragazza è stata stabilizzata, caricata in barella e issata a bordo del velivolo per essere trasferita all'ospedale di Milazzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista genovese soccorsa a Messina con l'elicottero militare
GenovaToday è in caricamento