Sestri Ponente e Borzoli: alcune strade senz'acqua per colpa di un tubo rotto

Tecnici di Mediterranea delle Acque al lavoro. La situazione dovrebbe tornare sotto controllo nel pomeriggio

Si sono svegliati senz'acqua questa mattina i residenti di alcune zone di Sestri Ponente e Borzoli, a causa di un tubo rotto.

A rimanere con i rubinetti a secco - mentre i tecnici di Mediterranea delle Acque sono al lavoro per riparare il guasto - sono i cittadini che abitano parte di via Borzoli, via Leonardi e via Ottava Società Case.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La situazione dovrebbe tornare sotto controllo nel pomeriggio, mentre sui social si scatena la polemica degli utenti che dovranno sopportare l'ennesimo disagio.Tra di loro, anche qualcuno che afferma di aver già contattato la ditta giorni addietro per segnalare una perdita in zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accensione riscadamento 2020: a Genova i termosifoni si accendono dal 14 ottobre

  • Coronavirus: chiusi h24 e sale giochi in tutta la città, i provvedimenti per le zone "rosse"

  • Coronavirus, in arrivo la nuova ordinanza per Genova

  • Covid: i confini delle nuove "zone rosse" di Genova, strada per strada, e cosa è vietato fare

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Coronavirus: in arrivo un nuovo Dpcm, sembra escluso il 'coprifuoco'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento