Tubi rotti, la posa della fibra fa "strage". Iren: «Pronte azioni legali»

Almeno 8 le tubature danneggiate negli ultimi due mesi durante i lavori di scavo per "cablare" la città. E l'azienda minaccia ripercussioni

Otto tubature rotte in meno di due mesi, tre nel giro di una settimana, e Iren adesso minaccia azioni legali: è diventato ormai un “bollettino di guerra” il cronoprogramma dei lavori per la posa della fibra ottica in città, complici diversi guasti alle conduttore che hanno provocato, a secondo della tipologia, pesanti disagi ai cittadini e, in caso di fughe di gas, anche un po’ di preoccupazione.

La cronaca - e le note con cui Iren specifica di non avere responsabilità - riporta nelle ultime due settimana fughe di gas in via Monte Sei Busi, a Bolzaneto, con un ufficio postale e uno studio medico evacuati, in via Coronata, in via Milano, in via Camillieri, a Multedo, e in via Dottesio, a Sampierdarena. A Pegli, lo scorso agosto, i tubi rotti sono stati due in due giorni, uno in via Monferrato e l’altro in via della Libertà. E anche le tubature dell’acqua sono state “colpite”, da corso Montegrappa a via Dottesio, di nuovo, giovedì pomeriggio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio in seguito al guasto di via Dottesio, l’ennesimo, che ha lasciato senza acqua i residenti della zona dalle 13.30 alle 16.30,  Iren ha fatto sapere che «l’azienda e le società del gruppo operanti nella gestione delle reti idriche e gas, intendono intraprendere tutte le azioni necessarie, anche dal punto di vista legale, per evitare il ripetersi di episodi analoghi, che, oltre a ledere l’immagine della società, espongono i cittadini a gravi disagi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accensione riscadamento 2020: a Genova i termosifoni si accendono dal 14 ottobre

  • Coronavirus: chiusi h24 e sale giochi in tutta la città, i provvedimenti per le zone "rosse"

  • Coronavirus, in arrivo la nuova ordinanza per Genova

  • Covid: i confini delle nuove "zone rosse" di Genova, strada per strada, e cosa è vietato fare

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Coronavirus: in arrivo un nuovo Dpcm, sembra escluso il 'coprifuoco'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento