Cronaca Campomorone

Truffe online: tre denunce tra Carasco e Campomorone

Un 23enne era riuscito a effettuare diverse transazioni per un importo di circa 4mila euro  dal conto corrente di un 64enne genovese

Tre denunce tra Campomorone e Carasco per una frode informatica e due truffe online. 

Nella mattinata di martedì 13 luglio 2021 i carabinieri della stazione di Campomorone, terminati alcuni accertamenti, hanno denunciato per frode informatica un 23enne iraniano residente in provincia di Crotone, con precedenti di Polizia e già agli arresti domiciliari. Lo stesso, secondo quanto emerso dalle indagini, era riuscito a effettuare diverse transazioni per un importo di circa 4mila euro 
dal conto corrente di un 64enne genovese. Accortosi della truffa la vittima aveva denunciato l’accaduto alle forze dell'ordine.

I carabinieri di Carasco, sempre nella giornata di martedì, al termine di una breve indagine hanno invece denunciato a piede libero due giovani della provincia di Napoli con precedenti di Polizia che avevavo truffato due cittadini del paese. Il primo era riuscito a farsi accreditare la somma di 500 euro per la vendita di una playstation 5 inserzionata su un sito on-line senza mai consegnare il prodotto all'acquirente, il secondo 750 euro per il motore di un'automobile, mai consegnato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe online: tre denunce tra Carasco e Campomorone

GenovaToday è in caricamento