rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Centro / Via Domenico Fiasella

Anziana consegna 180 euro a falso ingegnere comunale

L'episodio in via Fiasella. La storiella è sempre la stessa. Suona alla porta e dichiara di essere incaricato dal Comune di Genova della consegna dei nuovi sacchetti per la raccolta differenziata. L'anziana crede al racconto e apre il portafoglio

Ha creduto di essere di fronte a un ingegnere del Comune di Genova, incaricato della consegna porta a porta dei nuovi sacchetti per la raccolta differenziata. Così, quando l’uomo le ha chiesto la somma una tantum di 180 euro, quale contributo per aderire all’iniziativa, non ha avuto nessun dubbio nel consegnarla il denaro.


A quel punto l'uomo si è subito allontanato con la scusa di prendere dalla macchina la ricevuta e il biglietto da visita. Solo in quel momento, visto il prolungarsi dell’attesa, la donna, una settantasettenne genovese, si è resa conto di essere stata vittima di una truffa e ha chiamato la Polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana consegna 180 euro a falso ingegnere comunale

GenovaToday è in caricamento