rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca Sturla / Piazza Ragazzi del '99

Sturla: tenta di raggirare anziana fingendosi amico del figlio

Stava transitando a piedi in via Redipuglia quando è stata avvicinata da un'auto condotta da un giovane di circa 30 anni, presumibilmente italiano, che le ha riferito di essere un conoscente del figlio e ha preteso da lei la somma di 800 euro

Genova - Stava transitando a piedi in via Redipuglia a Sturla quando è stata avvicinata da un'auto condotta da un giovane di circa 30 anni, presumibilmente italiano, che le ha riferito di essere un conoscente del figlio e ha preteso da lei la somma di 800 euro quale pagamento di una riparazione che lo stesso avrebbe effettuato sul pc portatile dell'amico.

La donna, una genovese di 74 anni, è salita sull'auto del truffatore che si era offerto di accompagnarla presso la sua banca per ritirare il denaro. Una volta all'interno dell'agenzia, l'anziana, nutrendo alcuni sospetti, ha contattato il figlio.

Quest'ultimo le ha spiegato che nulla di quanto le era stato raccontato era vero, esortandola a contattare immediatamente la polizia. All'arrivo della pattuglia il malvivente si era già allontanato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sturla: tenta di raggirare anziana fingendosi amico del figlio

GenovaToday è in caricamento