menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sestri Ponente: deve misurare la casa per conto di Amiu, è una truffa

Un finto dipendente Amiu, aiutato da un complice che recitava la parte del polizziotto, ha raggirato una donna di 83 anni a Sestri Ponente. Bottino due anelli d'oro con brillanti

Stava tornando a casa in salita Cataldi a Sestri Ponente e davanti al portone è stata avvicinata da un giovane che, qualificandosi come dipendente Amiu le ha detto che doveva entrare nella sua abitazione per prendere le misure al fine di posizionare i nuovi secchi della spazzatura. E lei l'ha fatto entrare.

L'83enne ha raccontato ai poliziotti intervenuti sul posto che non si è insospettita alla richiesta dell'uomo anche perchè subito dopo è sopraggiunto un secondo uomo, vestito di blu che, qualificandosi come poliziotto, l'ha rassicurata.

Era lì proprio per controllare che fosse tutto a posto perché in questi giorni, così le ha detto, si stanno verificando dei furti in zona. Solo dopo che i due sono andati via dall'appartamento, l'anziana genovese ha capito che il poliziotto era finto e che la stava intrattenendo per permettere al finto dipendente Amiu di girare indisturbato nella sua camera da letto.

Il bottino: due anelli d'oro con brillanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    TikTok sbarca in Liguria con la campagna #tiraccontolitalia

  • Costume e società

    Genova, quando i bambini andavano al mare con le "braghe redoggiae"

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento