Cronaca

Acquista un ponte sollevatore su internet e finisce due volte truffato

Identificati e denunciati a piede libero due persone: un 71enne di Brescia e un 53enne di Bergamo che avevano truffato un 66enne genovese

Un genovese di 66 anni, nel tentativo di acquistare un ponte sollevatore su internet, è finito truffato due volte da alcuni falsi venditori.

L'uomo ha versato la somma pattuita di 265 euro come acconto, ma dopo un breve periodo ha ricontattato i venditori perché non aveva ricevuto lo strumento acquistato. 

I due gli hanno promesso un rimborso del denaro, ma l'hanno convinto a recarsi presso un Postamat per fare due versamenti da 500 euro su una carta PostePay, in questo modo l'uomo pensava di ricevere poi indietro tutto il denato. 

Quando si è accorto di essere stato nuovamente truffato il 66enne si è rivolto alle forze dell'ordine, che hanno identificato e denunciato a piede libero i due truffatori: un 71enne di Brescia e il suo complice, un 53enne di Bergamo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquista un ponte sollevatore su internet e finisce due volte truffato

GenovaToday è in caricamento