menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo i finti corrieri, ecco i finti fruttivendoli: anziana truffata

Una ragazza di circa 25 anni si è finta una fruttivendola del quartiere e ha truffato un'anziana nel suo appartamento di corso Solferino. Cospicuo il bottino, pari a 1500 euro

Dopo i finti corrieri arrivano anche i finti fruttivendoli. La nuova truffa è stata messa a segno in corso Solferino, a Castelletto, ai danni di un'anziana genovese di 91 anni.

La donna, ieri mattina, ha ricevuto la visita di una donna di circa 25 anni che le ha suonato alla porta presentandosi come la fruttivendola del vicino negozio. L’anziana l’ha fatta accomodare ingenuamente in casa dove si sono intrattenute a chiacchierare per circa un’ora.

Nel pomeriggio la signora ha scoperto, grazie ad un’amica alla quale aveva raccontato l’episodio, che la “vera” fruttivendola era in ferie e non sarebbe rientrata prima di settembre. Ha così capito di essere stata truffata e, da un controllo nell’abitazione, ha constatato che era stata asportata la somma di 1500 euro.

Sul posto è intervenuta la Scientifica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento