menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa del gas: il complice prende gli anelli

Si è presentato alla porta di un'anziana di 91 anni affermando di essere un dipendente della società del gas e di dover controllare il contatore sul balcone. Nel frattempo è sopraggiunto il complice che si è occupato degli anelli della signora

Genova - Si è presentato alla porta di un'anziana di 91 anni in corso Europa affermando di essere un dipendente della società del gas e di dover controllare il contatore sul balcone. L'uomo, sui 55 anni, con carnagione chiara, alto e robusto, ha spiegato alla signora che probabilmente si era verificato un errore nelle precedenti letture e che avrebbe avuto diritto a un rimborso.

 

Per la verifica, però, sarebbe dovuto intervenire un suo collega che veniva contattato telefonicamente e sopraggiungeva poco dopo. I due fingevano di confrontare le numerazioni relative ai consumi del contatore e si congedavano non prima di aver asportato dall'abitazione tre anelli di ingente valore, due orologi di cui uno d'oro nonché alcuni oggetti di argenteria.

La donna, che si è accorta del furto non appena i due individui si sono allontanati, ha  contattato il figlio raccontandogli l'accaduto. Sul posto personale della scientifica e della squadra mobile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento