Ruba le credenziali del conto corrente e si prende 5mila euro

Truffata una donna di Lavagna: i carabinieri hanno rintracciato il truffatore

È stato denunciato per truffa, il 41enne originario di Napoli che è riuscito a sottrarre in maniera fraudolenta le credenziali del conto corrente di una coetanea di Lavagna 

L'uomo si era impossessato poi della somma di circa cinquemila euro, tramite bonifico bancario. 

La donna, quando si è accorta dell'ammanco di denaro, ha presentato querela presso la Stazione dei Carabinieri di Lavagna. A seguito di una minuziosa indagine, i militari hanno identificato e denunciato il 41enne, che aveva precedenti dello stesso genere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'invito rivolto ai cittadini dall'Arma è quello di non svelare in alcun modo i codici di accesso del conto corrente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Pronto soccorso in affanno, troppi accessi per sintomi lievi: «Sbagliato, ecco quando dovete venire»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento