«Movimenti sospetti sul suo conto», si fida e consegna ai truffatori le credenziali per l'accesso

Una volta venuti in possesso dei codici, i due hanno effettuato un bonifico di 4.900 euro su un altro conto

I carabinieri della stazione di Castelletto hanno denunciato per i reati di truffa e frode informatica due cittadini provenienti dal napoletano.

Questi ultimi, fingendosi operatori di una banca, hanno contattato un 50enne genovese per informarlo di aver riscontrato delle transazioni illecite sul suo conto corrente, riuscendo in questo modo a farsi fornire dalla vittima le credenziali per l'accesso online.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta venuti in possesso dei codici, i due hanno effettuato un bonifico di 4.900 euro su un altro conto corrente sconosciuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

  • Covid-19, Bassetti: «Con questo virus conviveremo per i prossimi anni»

  • Coronavirus: aumento di casi nel centro storico di Genova, ma nessun cluster

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento