Cronaca

«Movimenti sospetti sul suo conto», si fida e consegna ai truffatori le credenziali per l'accesso

Una volta venuti in possesso dei codici, i due hanno effettuato un bonifico di 4.900 euro su un altro conto

I carabinieri della stazione di Castelletto hanno denunciato per i reati di truffa e frode informatica due cittadini provenienti dal napoletano.

Questi ultimi, fingendosi operatori di una banca, hanno contattato un 50enne genovese per informarlo di aver riscontrato delle transazioni illecite sul suo conto corrente, riuscendo in questo modo a farsi fornire dalla vittima le credenziali per l'accesso online.

Una volta venuti in possesso dei codici, i due hanno effettuato un bonifico di 4.900 euro su un altro conto corrente sconosciuto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Movimenti sospetti sul suo conto», si fida e consegna ai truffatori le credenziali per l'accesso

GenovaToday è in caricamento