menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Intascano cinquemila euro, truffando due genovesi

Un settantenne è stato convinto a estinguere un'ingiunzione di pagamento relativa a un vecchio debito contratto per l'acquisto di riviste, pagando 3.650 euro. Un ventenne invece ha pagato 1.500 euro per quattro cerchi in lega, mai ricevuti

I militari della stazione carabinieri di San Martino, nell'ambito di un'attività di contrasto alle truffe online, hanno denunciato due persone.

A finire nei guai è stato un 36enne italiano residente in provincia di Milano, con precedenti di polizia specifici, che attraverso raggiri ha ottenuto da un 70enne genovese un bonifico di 3.650 euro, riferendo alla vittima che la somma era dovuta per estinguere un'ingiunzione di pagamento relativa a un vecchio debito contratto per l'acquisto di riviste.

L'altro denunciato è un 20enne della Repubblica Domenicana, con precedenti di polizia, che è riuscito a farsi accreditare su una carta prepagata la somma di 1.500 euro come corrispettivo per l'acquisto di quattro cerchi in lega per auto messi in vendita sulla piattaforma web subito.it, di fatto mai consegnati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento