menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Figlio nei guai, anziano ci casca e finisce truffato

Affermando che il figlio dell'anziano si trovava in stato di fermo per delle multe non pagate, si è fatto consegnare la somma di mille euro, il bancomat e il codice segreto

Ieri un genovese ha riferito che l'anziano suocero ultranovantenne, residente in via Brignole de Ferrari a Castelletto, è stato vittima di una truffa.

Nel primo pomeriggio il pensionato è stato avvicinato da un malvivente che, presentatosi come avvocato, affermando che il figlio dell'anziano si trovava in stato di fermo per delle multe non pagate, si è fatto consegnare la somma di mille euro, il bancomat e il codice segreto, allontanandosi.

Indagini in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Coprifuoco, da metà maggio atteso un allentamento

  • Cronaca

    Begato, nuova sede per i servizi di quartiere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento