Oregina: anziana truffata da due falsi agenti di polizia

Una settantatreenne è stata avvicinata nel portone in via Napoli da un uomo e una donna. Questi ultimi si sono presentati come agenti di polizia incaricati di effettuare un controllo sui contanti. Una volta in casa hanno afferrato i soldi e sono scappati

Genova - Una volante del commissariato Foce Sturla è intervenuta presso l’abitazione di una 73enne, derubata da due truffatori. La donna ha raccontato agli agenti di essere stata avvicinata nell’atrio del portone in via Napoli.

Due persone, un uomo e una donna, si sono spacciati per appartenenti alla polizia di stato e hanno detto di dover effettuare un controllo sul denaro prelevato dall’anziana, per un’indagine su un traffico di denaro falso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta in casa i due si sono fatti consegnare la soma di 950 euro in contanti, per poi allontanarsi. La vittima si è inoltre accorta dell’ammanco di alcuni oggetti in oro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento