rotate-mobile
Cronaca Centro / Via XX Settembre

Trony chiude definitivamente, la denuncia: «Dipendenti informati 4 ore prima»

Sabato 30 dicembre è stato l'ultimo giorno di apertura del punto vendita di via XX Settembre. Restano a casa 16 persone, informate all'ultimo minuto

Fine anno amarissimo per i dipendenti del punto vendita Trony di via XX Settembre: nonostante i ripetuti appelli a trovare una soluzione, 16 persone da oggi restano a casa senza alcuna prospettiva lavorativa per il 2018.

La conferma della chiusura è arrivata all’ultimo minuto, poco prima della chiusura di sabato 30 dicembre: una doccia fredda, nonostante che l’annuncio fosse già arrivato a inizio dicembre, seguendo di poche settimane quello fatto dai vertici di Rinascente. Se i dipendenti del grande magazzino di via XII Ottobre hanno però davanti ancora un anno di apertura per sperare in un dietrofront, per quelli di Trony non c’è stato nulla da fare. Troppo agguerrita la concorrenza dell’e-commerce, troppo alto il canone d’affitto dei locali di via XX Settembre angolo via Cesarea.

Sulla decisione di comunicare ai dipendenti la chiusura definitiva poche ore prima di abbassare le saracinesche è subito intervenuto il Pd, che in una nota ha fatto sapere che «nel silenzio tombale dell'Amministrazione comunale e dell'assessore Bordilli, a quattro ore dalla chiusura del negozio Trony di via XX Settembre, i dipendenti sono stati avvisati che questo per loro sarebbe stato l'ultimo giorno di lavoro. L' amministrazione comunale non ha fatto nulla di quanto si era impegnata a fare nella Commissione consiliare dedicata alla vertenza Trony: non si è occupata dei lavoratori e delle loro famiglie che, ricordiamo, non potranno usufruire di alcun ammortizzatore sociale. A questo punto, chiediamo di nuovo con forza al sindaco Bucci di intervenire al fianco dei sindacati nella trattativa nazionale, facendosi carico del dramma di 16 famiglie che oggi sono state lasciate sole dall’amministrazione della loro città».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trony chiude definitivamente, la denuncia: «Dipendenti informati 4 ore prima»

GenovaToday è in caricamento