rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Centro / Piazza Giuseppe Verdi

Rubano macchina fotografica sul treno, due giovani in manette

Due 20enni di origini algerine, fermati nei pressi della stazione Brignole, sono stati sottoposti a fermo e portati in carcere

I carabinieri dell'aliquota operativa della compagnia di Genova Centro, con la collaborazione dei militari della stazione di Forte San Giuliano, durante un controllo nei pressi della stazione ferroviaria di Brignole, hanno sottoposto a fermo d'indiziato di delitto due 20enni di origini algerine, senza fissa dimora, irregolari sul territorio nazionale e con pregiudizi di polizia.

I due giovani, fermati per un controllo, dopo essere stati identificati e perquisiti, sono stati trovati in possesso di una macchina fotografica Canon con i relativi accessori, di cui non hanno saputo giustificare la provenienza e l'acquisto.

Gli approfonditi accertamenti hanno consentito di appurare che l'intero kit fotografico era stato asportato, poco prima, sul treno intercity Roma-Genova a una 40enne genovese, che, accortasi di essere stata derubata, ne aveva denunciato il furto.

I due giovani sono stati trasferiti nel carcere di Marassi. La refurtiva è stata recuperata e restituita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano macchina fotografica sul treno, due giovani in manette

GenovaToday è in caricamento